Epilazione Lodi - Natural Style di Maressa Rosina
50845
page,page-id-50845,page-template-default,edgt-core-1.1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-1.6.1,vertical_menu_enabled, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Epilazione Lodi

Il centro estetico Natural Style di Lodi effettua i servizi di epilazione, con la garanzia di un risultato finale perfetto. Tra le tecniche che vengono applicate all’interno del centro estetico possiamo trovare la luce pulsata e la depilazione con la pasta di zucchero.

La luce pulsata serve per ritardare il pelo e la sua crescita in ogni parte del corpo, ed è un trattamento adatto sia per il viso che per il corpo.

La fotoepilazione, tramite luce pulsata, prevede la distruzione selettiva del follicolo del pelo, tramite l’energia che si converte in calore. Non possono esserci rischi per la cute perché le apparecchiature utilizzate per il trattamento, permettono di differenziare la temperatura tra quella percepita dalla pelle e quella sprigionata quando si raggiunge il bulbo pilifero. È necessario, per ottenere un buon risultato, effettuare una ceretta subito prima del trattamento di luce pulsata. Dopo la preparazione, il trattamento verrà eseguito tramite un manipolo che emetterà, a intervalli irregolari, gli impulsi di luce nella zona da trattare. Alcuni peli cadranno direttamente nel corso della seduta, mentre gli altri cadranno nel corso dei giorni successivi e delle prossime sedute. Solitamente, le sedute necessarie per ottenere dei risultati vanno dalle 3 alle 10 (in base alla zona da trattare). Alla fine del trattamento verrà applicata una crema lenitiva per attenuare il normale rossore, causato dall’impulso emesso. In caso di abbronzatura, è necessario interrompere le sedute per tutto il periodo di esposizione al sole.

 

Per l’ epilazione svolgiamo oltre alla classica ceretta anche la pasta di zucchero: è una ricetta antichissima risalente a 5000 anni fa, tutt’oggi utilizzata nel medio oriente e negli ultimi anni si sta diffondendo anche in Europa con  ingredienti del tutto naturali: zucchero, acqua, limone.

La pasta di zucchero viene utilizzata ad una temperatura di circa 35° 37° ovvero temperatura corporea. Proprio per questo motivo non arrossa la pelle e si può utilizzare in caso di fragilità capillare.
È molto igienica sia perchè lo zucchero di per se è un antisettico naturale sia perchè durante l’ applicazione vengono utilizzati i guanti in nitrile.

Non si attacca alla pelle ma unicamente ai peli, non spezza i peli perchè permettere di raggiungere i follicoli e di afferrare i singoli peli in profondità garantendo l’estirpazione a favore del pelo senza dolore e con tutta la sua radice. I peli che rinascono saranno in pochissimo tempo più fini e radi.

È una pasta idrosolubile facile da eliminare dalla pelle. Inoltre è nel completo rispetto dello standard vegan ok, ovvero non contiene sostanze di derivazione animale ed è amica dell’ ambiente .